Blog

I bisogni del gatto sul terrazzo

Data: 17/09/2018
Da: XXX@gmail.com

Gentile Dott.ssa,
mi aiuti per favore a comprendere. Abbiamo un gatto soriano di dieci anni, castrato, pulitissimo. Abitiamo a un ultimo piano, sopra di noi ci sono due terrazze: in una vado a stendere, solo io nel condominio. Nell’altra, accessibile solo con chiave, non va mai nessuno. Su una torretta di quella terrazza si poggiano numerosi uccellini, forse fanno dei nidi. Da inizio estate il gatto fa la pipì nella lettiera in casa, ma la cacca va a farla su quel terrazzo, tappezzando ogni angolo. La lettiera la tengo pulitissima.
Anche la scorsa estate fece così, solo per un paio di settimane. Questa estate sempre. Difesa del territorio (nessun altro gatto può arrivare) o ha bisogno di una seconda lettiera? L’abbiamo sgridato, lui ci “accontenta un giorno”, poi riprende la sua brutta abitudine.
Grazie mille se avrà modo di rispondermi
Cordiali saluti


Buongiorno,
dal momento che la terrazza è esposta, potrebbe trattarsi di un comportamento di marcatura.
Talvolta alcuni gatti utilizzano la sola emissione delle feci come marcatura rispetto alla più frequente marcatura urinaria.
Collocare una cassetta nella terrazza potrebbe aiutare. Se preferite anche collocare dei vasi con della terra e magari dell’erba, così da invogliare il gatto ad utilizzare questi.

Potrebbe anche esserci un problema con la cassetta stessa (quella presente in casa). Cosa molto comune in questi casi è veder mantenere il corretto uso per l’emissione di urina, mentre le feci possono esserne deposte vicino o in altri ambienti della casa.
In questo caso cambiare il modello della cassetta potrebbe essere di aiuto ( chiuso se quella presente è di tipo aperto o viceversa oppure optare per un modello dai bordi non troppo alti o da contro con il bordo ricurvo-paraschizzi).
Spero di esserle stata di un qualche aiuto.
Cordiali saluti,

di Elena Borrione
(17/09/2018)

Taggato con:

Attività fisica e risvolti sull’umore

Che l’attività fisica faccia bene è cosa risaputa. Tuttavia quando si parla dei nostri animali questo è un aspetto che spesso viene trascurato. In questo articolo non parlerò dei benefici dal punto di vista fisico, che hanno un’ importanza notevole e non vanno mai dimenticati. Ricordo infatti che il benessere psichico è in stretta relazione con quello somatico (ossia del corpo). Questo articolo sottolineerà l’importanza dell’attività fisica quale beneficio per la mente dei nostri animali.

Cosa succede al corpo quando è sottoposto ad un’attività motoria?

I muscoli, si attivano ed iniziano a “lavorare”. La loro contrazione fa sì che si liberino in circolo sostanze endogene (ossia prodotte dell’organismo stesso) che si chiamano endocannabinoidi. Questi raggiungono il cervello e contribuiscono a garantire quella sensazione di piacere che spesso abbiamo sperimentato su noi stessi. Non sono le sole sostanze che vengono prodotte a livello cerebrale, tra queste troviamo dei neurotrasmettitori (sostanze che intervengono nella comunicazione tra i neuroni), in particolare noradrenalina, serotonina e dopamina. Anche queste utili sul piano emozionale.
L’attività fisica infatti migliora l’umore e genera una sensazione di piacere e soddisfazione in chi la compie. C’è poi un’altra sostanza che viene prodotta a livello cerebrale, che fa parte di quelle sostanze definite neurotrofine. Questo è un fattore nervoso di derivazione cerebrale o BDNF (Brain-derived neurotrophic factor). Il BDNF interviene nella sopravvivenza ma anche nella crescita e differenziazione dei neuroni. Riveste un importante ruolo in quella che viene definita memoria a lungo termine. Semplificando i suoi effetti si potrebbe dire che migliora le performance cerebrali e cognitive.

Bisogna fare attenzione però che l’attività fisica che proponiamo ai nostri animali non sia eccessiva. Un eccesso rappresenterebbe per l’organismo uno stress troppo elevato e mantenuto nel tempo e questo potrebbe portare a spiacevoli conseguenze come problematiche a livello del sistema immunitario, che è il sistema deputato alla nostra difesa, e dell’umore, che era proprio ciò che ci si era prefissi di migliorare in origine. Delle belle passeggiate nella natura con il nostro cane possono essere un buon inizio.

Per i nostri adorati gatti, per quelli ovviamente che non hanno la possibilità di uscire all’esterno, perché in questo caso lo svolgimento di una sana attività fisica è già garantito, si possono modificare un pochino le nostre case così da creare nuovi percorsi, ad esempio utilizzando mensole e ripiani meglio se sfruttando le altezze.

di Elena Borrione
(02/05/2018)

Gatti nei cerchi

Avete mai provato a disegnare sul pavimento del vostro salotto un cerchio? Fatelo!

C’è qualcosa di fortemente attrattivo per il vostro gatto nel cerchio che avete appena realizzato. E questo funziona anche se ad essere disegnato per terra è una sagoma differente, non per forza un cerchio. Le sagome possono essere create con i materiali più disparati: nastro adesivo, corde, sciarpe, nastri di stoffa, cavi elettrici, ecc…

gatto-cerchio2

Ma qual è il trucco che c’è dietro a questa magia?

Nessun trucco, la risposta ce la offre il gatto stesso. Più volte abbiamo ricordato l’importanza che riveste l’ambiente per un gatto. Anche lo spazio personale, quell’area più o meno estesa che circonda virtualmente un individuo ha un’importanza notevole perché è un’area in cui si è soli con se stessi e l’accesso a questa zona può essere concesso ad altri purché questi rientrino nella cerchia delle nostre amicizie strette.

Attenzione però: il legittimo possessore di questo spazio può decidere autonomamente se mantenere o vietare l’acceso agli altri. Se si accede all’area personale di un gatto senza il suo consenso quello che si può generare è un senso di malessere. Il gatto subirà la nostra invasione oppure potrà optare per un atteggiamento più diretto quale è un’aggressione.

Spiegato dunque l’arcano mistero che sta dietro all’effetto “calamita” che i cerchi esercitano sui gatti, possiamo tutti sbizzarrirci a disegnare sagome per la casa!

di Elena Borrione
(30/03/2018)

Pagina 1 di 1412345...10...Ultima »