Il gioco è una cosa seria! (Parte 4)

Ed eccoci infine all’ultimo appuntamento. Proprio come recita il titolo di questo articolo, il gioco va preso seriamente, e come tale necessità di regole chiare e comuni a tutti i partecipanti. Vediamole insieme!
le Regole del Gioco:

  • divertirsi
  • essere teatrali: assumere posture e compiere movimenti esagerati
  • controllare i propri movimenti (morsi e graffi): non nuocere e non ferire! Altrimenti il gioco si interrompe
  • fare acrobazie (non solo quindi movimenti esagerati ma anche eccessivi)
  • utilizzare un segnale d’inizio (posture d’invito) e adottare espressioni del viso coerenti (rilassato)
  • comunicare la fine del gioco che generalmente viene decretata quando si diventa nuovamente seri, si è stanchi, ci si allontana o talvolta ahimè si prova un dolore

Non va mai perso di vista neanche l’obiettivo, che trattandosi di gioco è pervaso da un sentimento positivo e dalla forte gratificazione. Vediamo insieme anche quali sono le finalità che si pone il gioco:

  • compiere esercizio fisico e con esso si accompagna anche la liberazione di endorfine, quelle molecole che garantiscono un forte appagamento
  • stimolazione mentale: allenare le proprie capacità cognitive, promuovere una plasticità al cambiamento, aiutare nella costruzione di un equilibrio emotivo
  • conoscenza ed esperienza sia soggettiva che di specie (che permette il raggiungimento di una “identità di specie”)
  • scambio e condivisione sociale ossia la capacità di mettersi in relazione in modo corretto
  • autogratificante e automotivante
  • terapeutico, perché talvolta è necessaria la prescrizione di alcune attività, mirate e guidate, da parte di un professionista esperto per affrontare problematiche più gravi.

Buon divertimento!

di Elena Borrione
(26/04/2017)

Condividi:
Pubblicato in Professione

Seguimi
su Facebook

Altro dal Blog

Uno degli aspetti più antipatici da gestire per un proprietario di gatti è rappr [...]

È tempo di vacanze e molti in questo periodo dell’anno mi scrivono per chiedermi [...]

Le problematiche di eliminazione da parte del gatto possono manifestarsi anche s [...]

Ed eccoci infine all’ultimo appuntamento. Proprio come recita il titolo di quest [...]

Parlando di giochi si possono vedere un po’ più da vicino alcuni aspetti che fan [...]

Parlando di giochi possiamo distinguere due grandi categorie: il gioco sociale e [...]

Nonostante il titolo se parliamo di gioco vengono alla mente due parole ad esso [...]