Il cane srotola con il muso il tappetino appositamente avvolto su se stesso e al cui interno si trovano dei premi in cibo.

Un’altra risoluzione del gioco per alcuni cani consiste nell’afferrare con la bocca il rotolo e scuoterlo fino a quando tutti i premi sono caduti in terra. Altri ancora srotolano il tappetino con le zampe. Infatti scavando sopra il tappeto esso si ridistende.

Il gioco permette al cane di avvicinarsi, studiare e prendere confidenza con oggetti inusuali, spinto dalla curiosità è portato a utilizzare il fiuto, senso molto sviluppato e apprezzato nei  cani. Si faccia attenzione all’inizio a quei soggetti dalla spiccata possessività e che esercitano un forte controllo sugli oggetti. In questo caso andranno affrontate prima queste propensioni e le relative possibili conflittualità che ne derivano.

Questo gioco può essere proposto a tutti i cani senza limiti di età.

La durata massima gioco dovrebbe essere intorno ai 10 minuti.

È consigliabile farsi seguire da un professionista esperto in questo genere di giochi di attivazione mentale.

Il video, tratto dal mio canale Youtube, è un riassunto di una giornata di gioco in una festa di via a Torino.

Di seguito le foto della procedura che chiarisce come creare e “farcire” il gioco del tappetino.

Ti potrebbe interessare anche …

Il disco rotante
Le eliche
Il clicker
Condividi con i tuoi amici: